Christopher Bush

Bush Christopher

Christopher Bush (1885-1973), figlio illegittimo nato in Inghilterra da una famiglia di quaccheri, fu uno degli autori pi¨ prolifici della Golden Age del giallo. Insegnante di scuola, scrisse il suo primo mystery nel 1926 e continu˛ ininterrottamente per quarantadue anni arrivando a realizzare 62 opere. Il suo personaggio per eccellenza, il detective Ludovic Travers, fece il suo esordio nel 1929 in The Perfect Murder Case. Timido e riservato, ma generoso e dotato di grande raziocinio, Travers collabora regolarmente con Scotland Yard e in particolare con il sovrintendente George Wharton, scorbutico e decisionista, dai caratteristici baffi spioventi. La peculiaritÓ dei romanzi di Bush Ŕ quella di dotare i personaggi sospetti di alibi apparentemente inattaccabili che poi, grazie a una paziente e minuziosa analisi, vengono smontati fino alla dimostrazione della loro evidente falsitÓ. Nonostante la produzione letteraria di Bush sia arrivata fino alla seconda metÓ degli anni Sessanta, le opere pi¨ significative sono quelle degli anni Trenta, tra le quali meritano una particolare menzione Dancing Death (1931, Omicidio a Capodanno), Cut Throat (1932) e The Case of the Dead Shepherd (1934, Una buona tazza di tŔ).


IL CASO DEL GONG CINESEChristopher Bush

IL CASO DEL GONG CINESE


Che i rapporti tra il vecchio Hubert Greeve e i suoi quattro nipoti non siano idilliaci è un eufemismo bello e buono. Greeve è un uomo tanto ricco quanto malvagio e non fa alcun mistero del disprezzo che prova per loro. I nipoti, d’altro canto, non gli perdonano l’ostinato rifiuto di mettere il suo patrimonio a disposizione della famiglia dopo che la crisi dei primi anni Trenta li ha lasciati in gravi difficoltà economiche. Ma nonostante il perenne conflitto,...
UNA BUONA TAZZA DI T╚Christopher Bush

UNA BUONA TAZZA DI T╚


La tragica morte per avvelenamento di Charles Tennant, un insegnante di storia apparentemente benvoluto da tutti, getta nello scompiglio la Woodgate Hill County School, una scuola secondaria nei sobborghi di Londra. Quando il sovrintendente George Wharton di Scotland Yard giunge sul posto insieme all’amico detective Ludovic Travers, l’ipotesi del suicidio viene subito scartata: a uccidere Tennant è stato l’acido ossalico versato da mano ignota nella sua tazza di...

OMICIDIO A CAPODANNOChristopher Bush

OMICIDIO A CAPODANNO


A Little Levington Hall, la villa del giovane scienziato Martin Braishe, si è appena concluso il veglione di fine anno. Il padrone di casa aveva deciso di dare un ballo in maschera sia per rispettare una tradizione di famiglia sia per festeggiare l’importante scoperta di un nuovo gas. Gli ospiti si stanno ritirando nelle loro stanze quando all’improvviso salta l’impianto elettrico. Lì per lì nessuno dà peso alla cosa, ma l’indomani in molti...