SCHEDA DEL LIBRO

 
IL SEGRETO DELLE CAMPANE
€ 12,90
382 pagine

I Bassotti
N.: 16
ISBN: 9788881541973


Compra questo libro su IBS

IL SEGRETO DELLE CAMPANE

Se ad Agatha Christie va il primato di più popolare scrittrice di gialli, quello di più colta appartiene indubitabilmente alla sua connazionale Dorothy L. Sayers, la cui opera si dice fosse apprezzata anche da Freud. Intellettuale raffinata, laureata a Oxford, è la creatrice del celebre investigatore Lord Peter Wimsey. Una delle sue prove più alte e ricercate, dove è maggiormente riuscito il tentativo di fondere il romanzo poliziesco con il romanzo puro, è Il segreto delle campane (1934), che l'autrice scelse di ambientare nella paludosa pianura dei Fens dove aveva trascorso l'infanzia. Fenchurch St. Paul,  uno dei tanti paesini sparsi in questa landa battuta dal vento, è noto per la sua antica chiesa e gli straordinari concerti delle otto campane dell'imponente torre campanaria. Ed è nel piccolo cimitero adiacente che viene trovato, dentro la tomba di un altro defunto, un cadavere col volto sfigurato e le mani mozzate. Dal momento che nessuno sa dargli un nome, né spiegare come sia finito lì, né tanto meno capire la causa della morte, il rettore della chiesa chiede aiuto a Lord Wimsey. Inserito nell'elenco delle pietre miliari della letteratura poliziesca compilato da Haycraft ed Ellery Queen e nella lista dei 100 migliori gialli di sempre stilata dal critico del Times, il romanzo, nei suoi settant'anni di vita, ha superato solo in Inghilterra le settanta ristampe.

2 EDIZIONI


"Un adamantino esempio di giallo all'inglese con il gusto tra il matematico e l'enigmistico del puzzle di indizi e sospetti da ricomporre secondo logica." Corriere della Sera Magazine