SCHEDA DEL LIBRO

 
IL CASO DELLA ZITELLA ACIDA
€ 16,40
264 pagine

I Bassotti
N.: 178
ISBN: 9788881544905


Compra questo libro su IBS

IL CASO DELLA ZITELLA ACIDA

Matchings è il tipico villaggio inglese dove non succede mai nulla, ma le dicerie abbondano. Una di queste riguarda la morte di Alice Tomlin, un’insopportabile zitella ben poco amata persino dai suoi parenti, che soggiornava da tempo nella pensione locale. Il suo improvviso decesso per arresto cardiaco, dopo che per un paio di giorni aveva accusato forti disturbi digestivi, ha scatenato voci malevole che non risparmiano l’operato del medico (nonché la sua tendenza ad alzare il gomito) e alludono a un ritardo sospetto nell’invio del certificato di morte. Quando giungono alle orecchie del colonnello Dawson, capo della polizia della contea, questi ordina la riesumazione del cadavere e scopre che nel sangue della donna ci sono abbondanti tracce di arsenico. Ma perché uccidere Miss Tomlin? Perché era ricca, ovvio, e sono in molti quelli che avevano interesse a che passasse a miglior vita. Per saperne di più, Dawson chiede al suo amico Francis Anthony, un pezzo grosso della comunità di Matchings, di svolgere delle indagini informali in vista dell’inchiesta. E quello che Anthony sarà in grado di rivelare al colonnello lascerà sbalorditi anche i lettori più smaliziati… Tradotto per la prima volta in lingua italiana, il romanzo fu pubblicato originariamente nel 1935.

Titolo originale: Poison in the Parish
Traduzione: Dario Pratesi


 2 EDIZIONI