Henry Ware Eliot Jr.

Eliot Henry Ware Jr.

Henry Ware Eliot Jr. (1879-1947), figlio dell’industriale e filantropo americano Henry Ware Eliot Sr. e fratello maggiore del celebre poeta T. S. Eliot, nacque a Saint Louis, Missouri. Laureatosi a Harvard nel 1902, lavorò dapprima in editoria e poi, a Chicago, in un’agenzia di pubblicità. Quell’attività fu abbandonata negli anni Trenta a favore di un incarico come ricercatore presso il Peabody Museum di Harvard, che gli permise di dedicarsi a tempo pieno a quella che era diventata la sua grande passione, l’archeologia. Nel frattempo aveva sposato Theresa Anne Garrett, un’artista e illustratrice che avrebbe collaborato con lui alla stesura di un volume su importanti siti archeologici uscito postumo nel 1950. The Rumble Murders (Il mistero del vecchio granaio - I bassotti n. 193) fu l’unica sua incursione nel campo della narrativa poliziesca, anche se gli elogi della critica e quelli del celebre fratello lo convinsero a iniziare un secondo giallo di cui, però, si sono perse le tracce. Affetto da sordità – conseguenza di una scarlattina contratta da ragazzo – Henry era un uomo elegante e raffinato, con un fisico “alla Fred Astaire” secondo il giudizio del fratello.


IL MISTERO DEL VECCHIO GRANAIOHenry Ware Eliot Jr.

IL MISTERO DEL VECCHIO GRANAIO


IN LIBRERIA DAL 6 SETTEMBRE. Che cos’hanno in comune delle orme su un muro; un granaio che “sembra” impenetrabile; una rivoltella Colt 45 scomparsa; un barile pieno di trucioli per imballaggio e di pallottole, e un crittogramma in apparenza indecifrabile? Nulla, almeno a prima vista. E che c’entrano i due cadaveri seminudi infilati nel bagagliaio di due auto, una delle quali ripescata in un lago? Sono tutte tessere di un puzzle che cinque amici si trovano davanti mentre...